(no title)
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gli scavi archeologici presso la cattedrale di Piacenza

8 Giugno @ 18:00

Durante la campagna di scavo condotta nel mese di maggio dietro le absidi della Cattedrale in occasione dei 900 anni della stessa, si è individuata una complessa stratigrafia archeologica che ha restituito uno spaccato della storia della città. Sono state identificate tracce della frequentazione romana e tardoantica, ma soprattutto medievale e rinascimentale cittadina. Si sono messi in luce un articolato cimitero medievale, alcune strutture, compreso il corso del Rivo Sant’Agostino, di età rinascimentale e la posizione di alcune case oggi scomparse lungo via Prevostura. Queste indagini, in combinazione con i risultati del georadar, saranno utili a comprendere l’evoluzione di un quadrante cittadino scarsamente conosciuto.

Sarà l’archeologo Mattia Francesco Antonio Cantatore ad illustrare al pubblico i risultati della campagna nel corso dell’incontro online che si terrà come di consueto su piattaforma Zoom alle ore 18.00. Per partecipare, con la possibilità di interagire con il dott. Cantatore tramite eventuali domande e richieste di curiosità, è necessario iscriversi compilando il form al seguente link 

https://forms.gle/CXgMzAo84wa88Lcv6

Senza la possibilità di interazione con il relatore l’incontro sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook “Complesso Monumentale Cattedrale di Piacenza”

Mattia Francesco Antonio Cantatore è attualmente Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona. Dopo la laurea magistrale in Archeologia ottenuta presso l’Università di Bologna, tra 2017 e 2018 ha conseguito il diploma di Specializzazione alla Scuola Interanteneo di Specializzazione in beni archeologici delle Università di Trieste, Udine e Venezia Ca’ Foscari ed il diploma presso la Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Bologna. A maggio 2021 ha discusso la tesi di Dottorato dal titolo “Da “Placentia” a “Placencia” Trasformazione della morfologia urbana di Piacenza dall’età tardoantica all’alto medioevo” in Archeologia medievale all’Università di Bologna.

Negli anni ha partecipato a numerose campagne di ricerca archeologica in Italia (in particolare tra Lombardia ed Emilia) e all’estero (Spagna ed Oman). Ha concentrato la sua attenzione sulla cultura materiale medievale (con particolare attenzione per ceramica, monete, pietra ollare e metalli) e sul tema delle città altomedievali (soprattutto quelle a continuità di vita). Su questi argomenti ha pubblicato diversi contributi a carattere scientifico.

via prevostura, 7
Piacenza, PC 29121 Italia
+ Google Maps