L’Archivio capitolare della Cattedrale di Piacenza è attualmente suddiviso in due sedi: quella antica si trova nella sede predisposta dal Vescovo C. Rangoni nel XVII secolo e abbellita alla fine del XVIII secolo con un prezioso mobilio in stile Luigi XVI. La sede moderna è costituita da due sale deposito, ove si trovano le raccolte del fondo diplomatico, e da una sala di studio.

Per i contenuti di valore storico e artistico l’Archivio e la Biblioteca capitolare di Piacenza rappresentano uno dei principali centri culturali della città di Piacenza.

Comment
0

Leave a reply