• Main page
Featured Segnalati

la Basilica di san savino

Kronos - Museo della Cattedrale via prevostura, 7, Piacenza

All’ombra della cattedrale: I PERCORSI DEL ROMANICO A PIACENZA Anticamente dedicata ai XII apostoli, la basilica di S. Savino merita senza dubbio una visita. Insieme a S. Eufemia rappresenta un felice esempio di romanico lombardo in terra emiliana. Non solo i mosaici divisi tra presbiterio e cripta, ma una piccola abside accessibile da una botola in sagrestia, della cui esistenza si era a lungo dubitato in passato, passaggi nascosti e molto altro… vi aspettano in questo speciale tour!

€3,00
Featured Segnalati

concerto “i disinvolti”- CRIPTA DELLA CATTEDRALE – 3 VOCI, 2 STRUMENTI

Kronos - Museo della Cattedrale via prevostura, 7, Piacenza

Attribuito a Re Salomone ma con tutta probabilità composto da un poeta anonimo intorno al IV secolo a.C., il «Cantico dei Cantici» rappresenta un'incredibile peculiarità all'interno del corpus biblico: non tratta infatti di Legge, di Conoscenza o del rapporto la Divinità, ma è un dialogo sensuale e passionale tra due amanti.Molte parole si sono spese intorno all'interpretazione di questo testo pervaso da metafore e similitudini innegabilmente erotiche: per gli Ebrei è l'allegoria del rapporto tra Dio e Israele, per i Cristiani rappresenta l'amore di Gesù per la Chiesa, sua sposa. Ma nella musica sacra questo particolarissimo testo si veste di un ulteriore significato: la sposa diventa la Santa Madre, cui calzano perfettamente tutti gli attributi che prima erano destinati all'amata (pulchra, speciosa, columba, amica, sponsa). Si tratta di un costume antichissimo: nella Liturgia delle Ore (ispirata alla Regola di San Benedetto del 540) le antifone nei Vespri dedicati alla Beata Vergine sono infatti desunte dal testo del Cantico dei Cantici.Musiche di Claudio Monteverdi, Giovanni Rovetta, Orazio Tarditi, Ignazio Donati, Giulio Cesare Monteverdi. Verranno inoltre eseguite pagine musicali estratte dall'archivio della Cattedrale di Piacenza. Il concerto avrà luogo nella cripta della Cattedrale. i DisinvoltiMassimo Altieri - tenore primoMassimo Lombardi - tenore secondo / direzioneGuglielmo Buonsanti - bassoNoelia Reverte Reche - viola da gambaMarco Saccardin - tiorba